Category Archives: CARTELLO VENDESI

SFRUTTA I CINQUE SENSI PER VENDERE MEGLIO

Published by:

I CINQUE SENSI POSSONO AIUTARTI ENORMEMENTE NELLA VENDITA DELLA TUA ABITAZIONE. LO SAPEVI?

I cinque sensi sono fondamentali per presentare al massimo il tuo immobile e in questo articolo vi spiego come.

Noi tutti conosciamo benissimo i cinque sensi:

Gusto, Olfatto, Udito, Vista, Tatto.

In base a ricerche effettuate su immobili compravenduti e in base alle numerose esperienze vissute in prima persona nella mia professione di AGENTE IMMOBILIARE, vediamo adesso insieme com’è possibile fare riferimento ai cinque sensi al fine di presentare al meglio un immobile e venderlo/affittarlo più velocemente possibile, senza aspettare che si svaluti.

Analizziamoli uno ad uno e vediamo insieme come possono essere utili a realizzare una vendita perfetta, riducendo turisti immobiliari e andando a stuzzicare la curiosità del cliente giusto.

GUSTO

GUSTO: Hai un appuntamento di visita? Fai bella la tua casa! A tutti piace il BELLO, tutti abbiamo un  GUSTO e siamo attratti da ciò che si presenta bene, soprattutto al primo incontro.

Ecco perchè è importante “rendere attraente la propria casa”, sia prima di scattare delle foto (che andranno sui vari portali immobiliari e sulle riviste del settore) ma soprattutto prima di un appuntamento di visita con un potenziale acquirente.

Fai indossare alla Tua casa il “suo vestito  migliore” e rendila perfetta sin dal primo appuntamento. Anzi, rendila impeccabile!

OLFATTO

OLFATTO: Fare pulizia, eliminare cattivi odori!  L’olfatto, il più importante dei sensi… Ricordati che i profumi e gli odori evocano ricordi e sensazioni piacevoli.

Se l’immobile è vuoto da anni, disabitato da poco o abitato da molto, poco importa. E’ essenziale che l’alloggio sia ben pulito e profumato. E’ molto importante arieggiare bene le stanze prima di ogni appuntamento di visita, aprire tutte le finestre per far cambiare aria, pulire bene ogni stanza al fine di rendere l’ambiente fresco.

Inoltre è fondamentale togliere tracce di muffa e umidità semmai fossero presenti all’interno dei locali. Infine, se si possiedono animali domestici, sarebbe opportuno nascondere le cassettiere dei bisogni, pulire bene arredi e locali da peli, pelucchi e oggettistica dei nostri amici a quattro zampe.

Consiglio vivamente, prima di ogni appuntamento, di accendere candele profumate ed evitare di preparare da mangiare (sughi, fritti e dintorni sono deleteri!!!) sui fornelli… a meno che non si tratti di pane fresco fatto in casa o torte: il profumo del pane e dei dolci suscita piacevoli sensazioni nel visitatore e lo fa sentire subito a CASA!

UDITO

UDITO: L’effetto del rumore e della musica. Vediamo che cosa è importante. Se possibile è meglio evitare di far visitare l’immobile in orari dove non vi sono rumori fastidiosi provenienti da scuole, palestre e dintorni, cantieri attivi.

E’ estremamente importante far visitare l’alloggio in tranquillità, senza fonti di disturbo, senza rumori noiosi, senza bambini che giocano, cani che abbaiano o animali domestici che corrono per casa.

La tranquillità dell’appuntamento di visita è un fattore determinante anche nella scelta. Il cliente deve poter valutarela casa con assoluta tranquillità!

Il mio consiglio è quello di evitare anche tv o apparecchi elettronici accesi…magari lasciati ad alto volume. La cosa migliore quella di mettere un po’ di buona musica in sottofondo (magari meglio se soft/ambiente tipo lounge o jazz) …l’ambiente che si crea è davvero piacevole.

P.S. TI CONSIGLIO DI LEGGERE IL MIO CAPITOLO SPECIFICO SU “LA MUSICA PER VENDERE CASA”

VISTA

VISTA: L’immobile deve colpire sin dal primo istante. E’ estremamente importante presentare al meglio la casa: il cliente deve vederla subito al top, dobbiamo evidenziarne i pregi da subito, nei primi istanti della visita. La luminosità è un fattore determinante!!!

Aprire le finestre, soprattutto nelle migliori ore del giorno ed accendere ugualmente tutte le luci dei locali. Inoltre il mio consiglio è quello di sgombrare le stanze da cose inutili e ingombranti, spersonalizzare togliendo immagini, santini, calendari, gagliardetti sportivi e foto che richiamano la vita o il pensiero politico/sociale di chi abita/abitava l’alloggio.

Infine è estremamente importante togliere di giro i giochi dei bambini e gli oggetti dedicati agli animali domestici.

TATTO

TATTO: Il visitatore deve toccare con mano gli spazi senza la pressione del padrone di casa! Fondamentale che il cliente, soprattutto alla prima visita, riesca a “toccare con mano” gli spazi dell’immobile che sta valutando di acquistare, magari gli arredi presenti, visionando attentamenteil tutto senza sentirsi “il fiato sul collo” del padrone di casa.

Se vi affidate ad un ottimo professionista agente immobiliare, lasciate che sia lui a condurre la visita

* * *

Ricordati sempre di stimolare i 5 sensi per ottenere il massimo dalla visita della tua casa in vendita o in affitto!

Al fine di presentare in maniera eccellente l’immobile e ottenere un maggior numero di visite da parte di potenziali clienti, il mio consiglio è quello di affidarvi ad un home stager professionista. ù

L’home staging è l’arte di valorizzare una casa, prepararla alla vendita migliorandone l’immagine e l’appetibilità sul mercato. Spesso bastano pochi accorgimenti per ottenere un grande effetto!

Personalmente ho rapporti di collaborazione con alcune home-stager professioniste ed i risultati che si ottengono con un minimo investimento vi assicuro che sono massimi. Per maggiori informazioni contattami personalmente!

Matteo Nencioni – Agente immobiliare professionista – Specializzato nel vendere case e prepararle alla vendita. Se vuoi una consulenza personalizzata per ottenere il massimo dalla tua vendita contattami. Contatti: tel. 0587 488136 – matteo@immobiliarenencioni.it

I 10 COMANDAMENTI PER VENDERE CASA

Published by:

DIECI PREZIOSI CONSIGLI CHE SARANNO LA TUA GUIDA PER VENDERE CASA AL MEGLIO E SENZA INTOPPI

Hai deciso di vendere casa, una decisione maturata e opportunamente ponderata che, sicuramente, ti sarà costata fatica e richiederà molte energie.

Per questo è importante partire con il piede giusto e non sbagliare, sin da subito. Preparati, io oggi sarò al tuo fianco, almeno in questo articolo.

Sono Matteo Nencioni, agente immobiliare professionista e dal 1999 aiuto le persone nel percorso più bello del mondo: Il Viaggio Verso Casa. Ho scritto anche un libro che ti consiglio: potrebbe esserti davvero molto utile se stai pensando di vendere o comprare un’abitazione. (Per acquistare il libro CLICCA QUI).

I 10 COMANDAMENTI PER VENDERE CASA

Ecco qui di seguito 10 punti, che ho chiamato comandamenti, che saranno la tua bussola: una traccia necessaria da seguire nel viaggio che ti porterà alla vendita dell’abitazione con serenità, al massimo delle aspettative, evitando perdite di tempo e intoppi burocratici.

Fanne tesoro e non tralasciare niente.

Soffermati attentamente su ogni punto anche se può sembrarti apparentemente banale.

1 – PREPARATI MENTLEMENTE E FISICAMENTE

Preparati. La decisione di vendere casa è importante e richiede un certo impegno, fisico e mentale. Serve concentrazione, fermezza nelle decisioni prese e sicurezza.

Assicurati di essere pronto per avventurarti nel processo di vendita, anche se potrebbe richiederti un bel po’ di tempo e costarti molte energie.

Inoltre, sii pronto a mostrare la tua casa ai potenziali acquirenti, pulendola, ordinandola e depersonalizzando al meglio gli ambienti. Inizia a togliere le cose di troppo, quelle inutilizzate da tempo, riponendole negli scatoloni.

Entra in modalità “trasloco” iniziando a far spazio. Less is more!

In qualche modo dovrai proiettarti, preparando la tua mente, ad un prossimo trasloco. Lo so è impegnativo ma quando tutto sarà finito inizierà sicuramente un nuovo periodo per la tua vita: pensa positivo.

Se non ti senti ancora pronto al 100% non tentare la vendita, lo si percepirà durante gli appuntamenti e quando mostri la casa. Piuttosto rimanda la tua decisione: la tranquillità mentale è determinante.

2 – DOCUMENTI E CONFORMITA’

Prima di immettere l’immobile in vendita e ricevere le prime visite da parte di potenziali interessati, verifica di essere in possesso di tutta la documentazione necessaria e di avere tutte le carte in regola.

Ecco una lista i documenti necessari per la vendita >>> (clicca qui)

Il mio miglior consiglio è quello di incaricare un tecnico per reperire tutta la documentazione necessaria, redarre l’attestato di prestazione energetica APE obbligatorio per legge ma soprattutto verificare la regolarità di ciò che stai vendendo.

La conformità dell’immobile è essenziale per poter vendere, un errore potrebbe costarti caro (Clicca qui per leggere il mio articolo sull’importanza della conformità)

Le planimetrie catastali e la documentazione urbanistica devono corrispondere – più o meno tolleranza – a ciò che stai vendendo. Accertatene onde evitare spiacevoli intoppi subito dopo aver reperito un potenziale interessato all’acquisto.

3 – UNA CORRETTA RICHIESTA ECONOMICA

Valuta la tua casa correttamente. Un prezzo troppo alto, rispetto al normale compravenduto, renderà difficile trovare un acquirente; mentre un prezzo troppo basso potrebbe farti perdere denaro e indispettire probabili interessati.

Fai una valutazione corretta, seria e professionale della tua casa per assicurarti di fissare un prezzo competitivo e nei corretti indici dettati dal mercato.

Un corretto prezzo di “vetrina” ti aiuterà a mettere le basi solide per la vendita, attraendo persone concretamente interessate evitandoti, quindi, il fastidioso “turismo immobiliare“.

Un consiglio? Richiedi una perizia estimativa professionale ad un’agenzia immobiliare. (Clicca qui e leggi l’articolo “Come si stima una casa”)

4 – VALORIZZA L’ABITAZIONE

Prepara la tua casa per la vendita. Ogni appuntamento può essere quello decisivo: presenta la tua casa nel suo vestito migliore.

Una casa pulita, imbiancata, ordinata e ben illuminata farà una buona prima impressione sui potenziali acquirenti.

Fai le riparazioni necessarie, elimina i mobili di troppo, gli oggetti personali e decora in modo neutro. Parola d’ordine: ordine (Clicca qui e leggi l’articolo)

Conosci l’Home Staging?

E’ una tecnica di marketing per la valorizzazione immobiliare che può darti degli ottimi risultati. Io, ad esempio, la applico per ogni immobile che decido di trattare nella nostra agenzia immobiliare ed i risultati sono strabilianti. La soddisfazione di venditore ed acquirenti è impagabile.

5 – UNA PROMOZIONE SU MISURA

Pubblicizza la tua casa in modo efficace. Usa diversi canali pubblicitari per raggiungere un pubblico ampio. La visibilità è essenziale.

Se hai deciso di affidarti ad un serio agente immobiliare che ha una buona reputazione e un ampio network di contatti, lui saprà come muoversi con la promozione on-line ed off-line ma soprattutto come attirare clienti “a target” (mirati, decisi e pronti all’acquisto) per la tua abitazione.

6 – MASSIMA DISPONIBILITA’

Sii disponibile per farla visitare. È importante essere disponibili per le visite dei potenziali acquirenti e concedere appuntamenti senza esitazioni o troppe restrizioni di orario.

Cerca di essere flessibile e fai in modo che la tua casa sia sempre pronta per essere mostrata.

Prediligi, naturalmente, gli appuntamenti nelle migliori giornate di sole quando l’abitazione beneficia della migliore luminosità naturale.

7 – FLESSIBILITA’ NELLE TRATTATIVE

Essere flessibile nelle trattative. È probabile che i potenziali acquirenti facciano delle offerte inferiori al prezzo di richiesta. Sii pronto a negoziare e a trovare un accordo che sia vantaggioso per entrambe le parti.

Ricordati che i soldi amano la velocità.

Riflettici bene ma non esitare troppo.

Quando avviene una contrattazione sii proiettato mentalmente a chiuderla senza temporeggiare o lasciar passare troppo tempo dall’incontro.

Spesso l’acquisto di una casa avviene d’istinto e lasciar passare troppo tempo potrebbe raffreddare la trattativa stessa lasciandola poi sfumare.

8 – ARMATI DI CALMA

In una compravendita, sin dalle prime fasi serve calma. Perchè quando perdiamo la calma non siamo più in grado di riflettere o prendere decisioni importanti.

Le transazioni immobiliari sono complesse, spesso subentra la paura di non fare la scelta giusta ed ogni volta che troviamo un intoppo – o qualcuno che non la pensa esattamente come noi – sentiamo che ci sta stanno facendo un torto. E spesso perdiamo la calma prendendo decisioni di getto.

Nell’abito delle trattative sentiamo che, se non siamo noi a condurre il gioco e a spuntarla, allora sta vincendo l’altro. Spesso scatta una razione istintiva e siamo pronti a combattere solo per aver ragione, perdendo di vista il vero e unico obiettivo: vendere la propria abitazione.

Perciò devi armarti di calma.

Acquirente e venditore hanno entrambi il medesimo obiettivo ma partono sempre da due punti di vista differenti, talvolta molto distanti.

Ed è a questo che serve il mediatore.

9 – NON ARRENDERTI

Non arrenderti. La vendita di una casa può essere un processo lungo e impegnativo. Non arrenderti se non vedi risultati immediati.

Continua a pubblicizzare la tua casa e a rispondere alle offerte. Sii pronto a cambiare qualcosa o a fare dei cambi di rotta in corsa (ad esempio se il prezzo scelto è alto e non arrivano probabili acquirenti a target).

Con pazienza e determinazione, alla fine troverai l’acquirente giusto.

Se ti avvali di un agente immobiliare il confronto costante con esso è determinante per capire se stai operando nella giusta direzione.

10 – SCEGLI UN PROFESSIONISTA

Affidati a un agente immobiliare qualificato e abilitato regolarmente alla professione. 

Ma come si fa a capire se l’agenzia alla quale ti stai rivolgendo è seria ed affidabile? > Clicca qui e leggi il mio articolo con trucchi preziosi per scegliere.

Un agente immobiliare di fiducia può aiutarti a vendere la tua casa ad un prezzo corretto di mercato evitando pericolose sopravvalutazioni o spiacevoli trattative ribassiste.

Evita, se puoi, il “Fai da Te“.

Il cartello “VENDESI” appeso fuori dalla porta te lo sconsiglio vivamente poiché, oltre ad attrarre curiosi e persone non qualificate, ti farà perdere tempo oltre che rischiare sanzioni se non apposto correttamente. A questo aspetto ho dedicato un articolo blog (clicca qui per leggerlo) ed un intero capitolo nel mio libro.

Un agente immobiliare esperto conosce il mercato locale e il reale andamento delle compravendite: ha in mano i numeri veri, conosce i trend del momento e le transazioni sicuramente avvenute. Ma soprattutto ha in mano i prezzi, non le “chiacchiere da bar“.

Per questo un professionista può aiutarti nella valutazione di mercato, a preparare al meglio l’abitazione alla vendita e a pubblicizzarla correttamente sui giusti canali, selezionando acquirenti idonei e pronti all’acquisto.

Insomma, un esperto al tuo fianco a garanzia di ogni trattativa. Per evitare di incappare in qualche acquirente “furbetto” o commettere degli errori che ti costerebbero molto più di una provvigione.

* * *

Segui questi 10 comandamenti e avrai maggiori probabilità di vendere la tua casa al prezzo desiderato, senza intoppi durante il percorso, evitando appuntamenti inconcludenti o “turisti immobiliari“.

SE L’ARTICOLO TI E’ PIACIUTO ED E’ STATO UTILE, CONDIVIDILO SUI TUOI SOCIAL PER AIUTARE ALTRE PERSONE. L’INFORMAZIONE CONDIVISA FA LA FORZA!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è bc14d32c-fefc-4288-9442-57e662f62393.jpg
Sono Matteo Nencioni, imprenditore, agente immobiliare professionista, autore del libro “Il Viaggio Verso Casa”. Ricopro la carica di Vice-Presidente interprovinciale Fiaip Pisa-Lucca.
Se desideri acquistare o vendere casa nella provincia di Pisa e necessiti di una consulenza personalizzata, prenotati ora inviando una email a: agenzia@immobiliarenencioni.it

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DEL BLOG!

Published by:

Sei atterrato qui per caso o sei un assiduo lettore? Ecco qua gli articoli più cliccati di questo BLOG immobiliare!

Sei un appassionato di Case, Compravendite, Investimenti Immobiliari? Devi vendere o comprare Casa e cerchi risposte valide ai tuoi dubbi? Sei semplicemente un privato che sta cercando di comprare o vendere casa? Sei atterrato per caso sul mio Blog oppure sei un attento lettore o un assiduo frequentatore che ogni tanto torna a curiosare?

Bene! Chiunque tu sia e qualsiasi sia il motivo per cui ti trovi qua, non posso che dirti intanto Grazie 🙂

Se non mi conosci mi presento…

Sono Matteo Nencioni, imprenditore, appassionato dell’abitare ma soprattutto agente immobiliare fuori e dentro. Da anni aiuto le Persone nel percorso più bello del mondo: quello di cambiare CASA.

Perché principalmente mi occupo di Persone, poi di Case. O meglio, le case sono solo una conseguenza del mio lavoro che amo da impazzire.

Questo Blog, nell’anno 2020, ha avuto tantissimi lettori e i miei articoli sono stati letti ben 69.317 volte (Fonte Analytics). Un dato molto importante per me che svolgo il lavoro di Agente Immobiliare con grande passione ma soprattutto che curo minuziosamente ogni giorno i contenuti ed i consigli da dispensare.

Molti di voi mi scrivono email di complimenti o mi mandano messaggi, magari in Direct su Instagram, per ringraziarmi del lavoro che svolgo. E per me è una soddisfazione immensa!

Vediamo insieme gli articoli più cliccati e più letti nel 2020

Analisi dei dati del blog da Google Analytics

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI NEL BLOG!

Ecco i link agli articoli più cliccati:

) “IL CARTELLO VENDESI DEL PRIVATO… ATTENZIONE!” https://blog.immobiliarenencioni.it/il-cartello-vendesi-del-privato

2°) “REGISTRAZIONE PROPOSTA DI ACQUISTOhttps://blog.immobiliarenencioni.it/obbligo-registrazione-proposta-di-acquisto/

1°) “QUANTO COSTA E QUANDO SI PAGA L’AGENZIA IMMOBILIARE” https://blog.immobiliarenencioni.it/quanto-costa-e-quando-si-paga-lagenzia-immobiliare/

Cliccando sui link puoi rileggerli e, se ti sono stati utili, ti chiedo di condividerli sui tuoi social o di inviarli ad un amico che deve vendere/comprare casa…. sono certo che gli saranno d’aiuto!

Se invece vuoi una consulenza, devi vendere o comprare una casa in provincia di Pisa o stai pensando al tuo futuro investimento immobiliare, contattami!

Semplicemente grazie di essere qui!

Matteo Nencioni

Siamo Paolo Antonelli e Matteo Nencioni, amici, imprenditori, agenti immobiliari. Da anni cooperiamo per aiutare le famiglie nel percorso più importante della vita: quello della compra-vendita immobiliare. Curiamo tutto in prima persona: serietà, impegno, umanità e dedizione sono i valori che più ci contraddistinguono. Se anche tu vuoi vendere una casa senza svendere, nella provincia di Pisa, contattaci per una consulenza dedicata: agenzia@immobiliarenencioni.it – tel. 0587 488 136

CASE 2019: CALANO I PREZZI, AUMENTANO LE COMPRAVENDITE

Published by:

1° semestre 2019: calano ancora i valori immobiliari, in aumento però il numero delle compravendite.

Il Mattone torna ad essere bene di rifugio delle famiglie italiane!

In un contesto nuovamente imprevedibile in virtù sia delle mutate condizioni economiche internazionali che dello scenario politico nazionale incerto e litigioso, il mercato immobiliare italiano vede un aumento del numero delle compravendite anche nel primo semestre del 2019, in particolar modo nelle regioni settentrionali ed in misura più lieve nel Centro Italia.

La fragilità del quadro economico domestico, con previsioni di crescita dello 0,1 del Pil e l’incertezza sulle politiche economiche proposte dall’attuale Governo, spinge i cittadini verso l’acquisto immobiliare, con lo scopo di mettere al sicuro i propri risparmi. Il mattone quindi torna ad essere il “bene rifugio” per eccellenza delle famiglie italiane, in netta contrapposizione a un disegno che mira invece a scoraggiare una forma di investimento diffusa. 

I rendimenti ormai inesistenti dei titoli di stato, le performance negative delle obbligazioni bancarie e la ormai crescente sfiducia del piccolo risparmiatore verso le banche a causa dei recenti scandali, hanno spinto gran parte degli acquirenti ad un ritorno quasi forzato all’investimento immobiliare.

La ormai crescente sfiducia del piccolo risparmiatore verso le banche ha spinto gli acquirenti ad un ritorno all’investimento immobiliare.

Dopo alcuni anni caratterizzati da una crescita sostenuta, il rallentamento delle richieste di nuovi mutui di acquisto si accompagna al costante ridimensionamento di surroghe e sostituzioni, in particolar modo nel primo trimestre 2019,  dovuto alla contrazione del bacino di mutuatari che nel tempo hanno già surrogato il proprio mutuo.

Da inizio anno si registra un calo in tal senso di mutui per surroghe del -9,4% (Fonte: Crif), ma il legame che si è stabilito nell’ultimo decennio tra scelte bancarie e mercato immobiliare continua ad essere determinante, in ragione della precarietà delle prospettive economiche generali; ne consegue che, anche nel primo semestre 2019, circa il 63% delle compravendite è stato effettuato con l’intervento di un istituto di credito per la concessione di un mutuo, mediamente, di circa 135.000 Euro (Fonte: Auxilia Finance).

Circa il 40% delle compravendite, trainate dai tassi sui mutui ai minimi storici,  sono state effettuate per la sostituzione della prima casa, circa il 35% per l’acquisto della prima casa, circa il 20% per investimento e una quota residuale per acquisto seconda casa

Al rilancio dell’attività transattiva continua a non aver fatto eco un’inversione di tendenza dei prezzi, che hanno proseguito la loro dinamica recessiva, seppure con un’intensità progressivamente decrescente.

Su base semestrale l’ultima variazione dei prezzi è contenuta in un range minimo che va da -1,1% a -0,6%.

I tempi di assorbimento degli immobili offerti sul mercato si è ormai attestato nell’ordine dei 6 mesi, mentre lo sconto sui prezzi richiesti, la cosiddetta “forbice”, si conferma nell’ordine del 10%.

Ormai già da alcuni semestri si assiste a una riduzione contenuta, ma costante, di tempi e sconti che descrive una migliorata condizione di liquidità degli immobili, che, a sua volta, si traduce in un aumento delle compravendite.

In questo quadro di mercato la percentuale di compravendite effettuate attraverso l’intervento dell’agente immobiliare è salita a oltre il 60%, a conferma che la figura professionale dell’agente immobiliare è sempre più centrale e i servizi offerti sono sempre più indispensabili per una corretta compravendita, in special modo nell’attuale contesto di mercato.

Fonte: Centro Studi Fiaip

Per info o consulenze, per vendere o comprare casa in provincia di Pisa contattami – 0587/488136 – matteo@immobiliarenencioni.it – MATTEO NENCIONI – Imprenditore – Agente immobiliare – Vicepresidente Fiaip Pisa Lucca

Matteo Nencioni – Immobiliarista